out of topic

seminare fuori dal seminato

Mi presento

Giuro che questa mattina, mentre addentavo annoiata una fetta biscottata con un velo di marmellata di pesche, l’idea geniale per il primo post del mio , fino a quel momento, ipotetico blog mi era saettata in testa, accendendomi la lampadina tipo Willy il Coyote…

Niente, ora quella sensazionale trovata, piena di verve, di brìo, e con un pizzico di cinismo che avrebbe dovuto fare il botto è ormai andata. Perciò ripiego con una presentazione senza infamia e senza lode, giusto per farmi inquadrare da chi, per pigrizia o per interesse, atterra su questo mio minuscolo pezzo di terreno digitale, su cui ho deciso di seminare i miei pensieri.

Sono Carlotta, ho 28 anni (29 quest’anno, ma non voglio proprio correre..) e vivo a Verona. Lavoro nel mondo della comunicazione, e questo sta decisamente diventando il testo standard delle mail che accompagnano il mio Curriculum Vitae.

Amo scrivere, ma sono pigra. Penso che la pigrizia sia decisamente il mio vizio capitale, quella e la gola. E l’accidia. E vabbè, un sacco di altri vizi non capitali.
Ho deciso di gettarmi in questa impresa un po’ perchè devo (non si è mai sentito un professionista della comunicazione senza un blog!), e un po’ perchè mi va. Partendo da questo presupposto, andando contro ogni buon insegnamento dei dogmi del mondo digitale, ancora non lo so cosa seminerò nel mio terreno, ma sicuramente qualcosa crescerà.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: